Le Mamme della Sanità Società Cooperativa Sociale ARL

La cooperativa nasce come spin-off del progetto Social Eating for Social Inclusion. Oltre ad una vita dedicata ai fornelli, all'esperienza delle Mamme della Sanità si è aggiunta quella di un percorso di formazione professionale che ha permesso di incontrare ed imparare da professionisti del settore come gli chef Antonio Tubelli, Sabrina Russo e Marina Mosca, la giornalista di enogastronomia Monica Piscitelli e tanti altri. 

Dietro ogni pietanza si nasconde una preparazione scrupolosa, materie prime di prima scelta prodotte in modo etico, che non provengano da colture intensive, che non siano state coltivate e raccolte sfruttando la manodopera minorile o di migranti. La cooperativa promuove scelte alimentari che uniscono piacere e responsabilità, un percorso di conoscenza dei cibi, della loro origine e dei produttori. Oltre ai piatti tipici tout court, propone gli stessi in versione vegana o vegetariana o senza glutine.

I principali obiettivi del progetto sono:

  • Favorire la promozione di una nuova impresa sociale offrendo pietanze di qualità e innovative.
  • Educare al rispetto dell’ambiente e all’alimentazione sana, attraverso l’utilizzo di prodotti sani e di stagione.
  • Favorire il percorso formativo delle donne in modo da sviluppare nuove competenze per la produzione, promozione e vendita di prodotti alimentari artigianali ed al tempo stesso promuovendo scelte alimentari responsabili.

Sostenitori:

L'altra Napoli Onlus, Fondazione Alberto e Franca Riva, Fondazione di Comunità San Gennaro Onlus

Ci sostengono
Patterns
Heading Color
Clear Styles